Circolari 2022

 

Circ 8.1.2022 Tratta delle novita' della Legge di bilancio 2022, in particolare: delle modifiche all'Intrastat e all'Esterometro, delle Note di variazione in caso di procedure concorsuali, del bonus Investimenti Industria 4.0, dell'abolizione dell'Irap per Ditte individuali e professionisti persone fisiche, delle proroghe dei vari bonus in edilizia, ecc.

Circ 27.4.2022 Tratta delle novita' dall'1.7.22 relativamente alle fatture verso/da soggetti esteri, dei termini di emissione delle Note di Credito, del reverse charge esterno ed interno, delle stampe delle scritture contabili, dei contributi a fondo perduto del commercio al dettaglio,  ecc.

Circ 27.5.2022 Tratta dei documenti necessari per predisporre il 730 o la Dichiarazione dei redditi, nonche' per i calcoli della prima rata IMU scadente il 16.6.2022.

Circ 1.6.2022 Si parla dell'ultima novita': una nuova dichiarazione degli Aiuti di Stato ricevuti da imprese e professionisti.

ATTENZIONE: Credito d'imposta investimenti in beni strumentali: la dicitura va apposta non solo nella fattura ma anche nei DDT

Con la risposta a interpello 18.5.2022 n. 270, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che la dicitura con il riferimento normativo del credito d’imposta per investimenti in beni strumentali, richiesta dall’art. 1 c. 1062 della L. 178/2020, va apposta anche nel documento di trasporto, trattandosi di documenti che certificano la consegna del bene.

La suddetta dicitura non deve invece essere riportata nel “verbale di collaudo o di interconnessione”, nel presupposto che riguardi univocamente i beni oggetto dell’investimento, essendo tali documenti, per le caratteristiche che li contraddistinguono, non attribuibili a beni diversi da quelli cui il relativo contenuto fa riferimento.

L'obbligo pertanto costringe le imprese a ricercare tutti i DDT inerenti l'acquisto di beni strumentali, agevolati vuoi col credito d'imposta 40%, 50%, 6%, 10%, ecc. apponendo in calce (anche con un timbro) la stessa dicitura riportata in fattura.

E' un lavoro gravoso ed inutile in quanto il DDT e' sempre citato in fattura e non si vede quale utilita' possa avere.

 

 Circ. 20.6.2022 Si parla in particolare della fatturazione elettronica dall'1.7.22 per le operazioni con l'estero, delle nuove bolle doganali elettroniche, ecc.

Circ. 19.9.2022   Si parla delle novita' del Decreto semplificazioni, della conservazione delle scritture contabili su supporto magnetico, dell'Autodichiarazione Aiuti di Stato, della correzione degli errori contabili e di altre disposizioni.

 

 

                                      Torna a Circolari